Delibera di Consiglio Comunale sulla posizione dell'Amministrazione Comunale circa la realizzazione di una discarica per rifiuti

Il 30 ottobre 2020 il Consiglio Comunale di Sant'Onofrio deliberato circa: "Provvedimento Autorizzativo Unico Regionale –Avvio procedura.  Progetto: “Realizzazione di una discarica per rifiuti speciali non pericolosi, ubicata nel Comune di Sant’Onofrio (VV) in località Palombara”. Posizione dell’Amministrazione Comunale di Sant’Onofrio"

Copia degli atti sono disponibili nel sito dell'Albo Pretorio del Comune




IL CONSIGLIO COMUNALE

PREMESSA

Tenuto conto 

  • delle direttive Comunitarie e delle Normative nazionali in materia di gestione dei rifiuti che puntano a realizzare il passaggio da un’economia lineare a un’economia circolare, di fatto puntando su una strategia di recupero spinto quale per un successivo utilizzo del prodotto riciclato, ovvero, in alternativa, da una fase di selezione e recupero di materia o di energia;
  • del vigente Piano di Gestione dei Rifiuti della Regione Calabria, che recepisce in pieno le norme nazionali e comunitarie,  ponendosi come obiettivo fondamentale quello di imprimere una forte spinta al sistema regionale di gestione del ciclo dei rifiuti, nell'ottica di avviare effettivamente un recupero di quote, significativamente superiori, rispetto a quanto avvenuto in passato, con lo scopo di aumentarne l’incidenza e migliorarne la qualità merceologica, in conformità con le richieste del mercato, ma soprattutto dotandosi contestualmente di adeguate soluzioni impiantistiche per una autosufficienze in ogni ATO (gli eco distretti) e strutture di supporto per la valorizzazione di detti flussi, e quindi consentirne l’effettivo avvio al recupero. 


Preso atto che

  • l’ATO (Ambito Territoriale Omogeneo) n. 4 – Vibo Valentia, nella seduta del 12 ottobre 2017 ha deliberato, con ventuno voti a favore, tre contrari e quattro astenuti, di indicare il sito Palombara e zone limitrofe ubicato nel Comune di Sant’Onofrio, quale luogo in cui collocare l’Ecodistretto, per la gestione dei rifiuti urbani dei Comuni della provincia di Vibo Valentia (allegato 1).
  • nella seduta di Consiglio Comunale, del 30 ottobre 2017 (delibera nr 33), viene preso atto di quanto deliberato nella seduta ATO n. 4 – Vibo Valentia del 12.10.2017 in merito all’individuazione del sito per la realizzazione dell’impianto di trattamento rifiuti dell’A.T.O. di Vibo Valentia, indicando il sito Palombara e zone limitrofe ubicato nel Comune di Sant’Onofrio, quale luogo dove realizzare l’Ecodistretto (allegato 2).


Richiamata la Comunicazione del Sindaco di Sant’Onofrio Prot. Nr 2731 del 07/06/2019, con oggetto “Realizzazione discarica per rifiuti non pericolosi nel Comune di Sant’Onofrio. Posizione dell’Amministrazione Comunale, indirizzata al Dirigente Generale del Dipartimento ambiente e Territorio della Regione Calabria, al Presidente della Giunta della Regione Calabria e all’Assessore Regionale Ambiente della Regione Calabria” (allegato 3);


Considerato che in data 03/09/2020 è pervenuta la Comunicazione della Regione Calabria, Dipartimento Ambiente e Territorio, Settore Valutazioni Ambientali, Prot. SIAR nr 277654 del 01/09/2020. Art. 27 bis D.Lgs. 152/2016 e smi – Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale –Avvio procedura.  Progetto: “Realizzazione di una discarica per rifiuti speciali non pericolosi, ubicata nel Comune di Sant’Onofrio (VV) in località Palombara” (allegato 4);

Ritenuto che:

  • la costruzione del polo impiantistico dell’Ecodistretto dell’ATO n. 4 di Vibo Valentia dovrà coniugarsi con un’importante riqualificazione dell’intera area individuata;
  • le norme europee e quelle nazionali prevedono l'autosufficienza per il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti in ambiti geografici circoscritti denominate ATO (Ambito Territoriale Omogeneo);
  • i principali obbiettivi politici dell’attuale Amministrazione, sono stati fondati fin dai primi mesi d‘insediamento alla promozione per lo sviluppo sostenibile del nostro territorio, sempre nel rispetto per l’ambiente e soprattutto legati alla raccolta dei rifiuti solidi urbani e allo smaltimento degli stessi, offrendo all’Ambito Territoriale Omogeneo, la disponibilità del proprio territorio ad ospitare una struttura di recupero spinto di moderna generazione, quale l’Ecodistretto previsto dal Piano Regionale dei Rifiuti;
  • l’attuale e le future l’Amministrazioni comunali dovranno assumere un primario impegno nella vigilanza e nelle garanzie verso i cittadini ed il territorio comunale, in tutte le fasi di realizzazione e di mantenimento del polo impiantistico costituente l'Ecodistretto.
  • l’attuale Amministrazione considera che un eventuale impegno nella costruzione di una discarica per rifiuti speciali non pericolosi ubicata nel comune di Sant’Onofrio sita nella località Palombara (medesimo sito in è stato autorizzato dall’Assemblea dei Sindaci dell’ATO nr 4 di Vibo Valentia, giusta Delibera del 12/10/2017), è di ostacolo alla costruzione dell’Impianto Ecodistretto, DECLINANDO di fatto quanto attribuito nella delibera ATO n. 4 sopra citata.


Approva la seguente 

DELIBERA

  • che quanto in premessa è parte integrante e fondamentale della presente Delibera;
  • che il progetto “Realizzazione di una discarica per rifiuti speciali non pericolosi, ubicata nel Comune di Sant’Onofrio in località Palombara” di cui alla Comunicazione della Regione Calabria, Dipartimento Ambiente e Territorio, Settore Valutazioni Ambientali, Prot. SIAR nr 277654 del 01/09/2020, non è compatibile con le scelte già deliberate in Consiglio Comunale e con quanto riportato in premessa;
  • di opporsi, per tali motivi, al progetto di cui all’oggetto;
  • di dare mandato agli uffici competenti di uniformarsi alla presente deliberazione e di redigere parere negativo in ogni sede costituita;
  • di dare mandato al Segretario Comunale a trasmettere la presente Delibera alla Regione Calabria, Dipartimento Ambiente e Territorio, Settore Valutazioni Ambientali.


Copyrights @ Amministrazione Sant'Onofrio - Realizzazione EclypseGroup - Servizi Informatici per la Politica