Sant’Onofrio: obbligo per i proprietari di liberare i terreni incolti da erbacce e sterpaglie

Divieto categorico, il Comune intende farlo rispettare per il bene dell’ambiente e della sicurezza delle persone.
Scatta l’obbligo per i proprietari di liberare i terreni incolti da erbacce e sterpaglie, potare siepi e alberi a ridosso dei bordi stradali, tagliare l’erba, liberare da rami e detriti i bordi delle strade private.
Intervento reso obbligatorio dall’Amministrazione comunale, al fine di prevenire incendi oltre che al mantenere il decoro dell’ambiente.
Infatti, per via delle alte temperature, non accenna a diminuire l’allarme incendi in tutto il territorio. Roghi, alimentati da un vento caldo di scirocco si sono propagati in alcune zone del territorio santonofrese. Mettendo a dura prova i cittadini e volontari che si sono prodigati nel cercare di spegne l’ennessimo incendio avvenuto in via Tre Croci, quasi a ridosso delle abitazioni, destando molta preoccupazione per i cittadini e residenti nella suddetta zona.
Già il comune santonofrese era stato messo a dura prova nella serata di mercoledì 28 giugno, dove un vasto incendio a ridosso dei Comuni di Sant’Onofrio e Stefanaconi ha lambito il centro abitato, provocando la chiusura della strada che unisce i due comuni oltre a tanta paura a tutta la cittadinanza.
Grazie all’ausilio di tanti volontari e chiaramente al grande impegno profuso dai Vigili del Fuoco, che dopo oltre 10 ore di duro lavoro hanno avuto la meglio sul vasto incendio.
Una delle cause principali nella propagazione degli incendi è l’incuria del territorio, pertanto, l’Amministrazione Maragò lancia l’appello, chiedendo la  massima collaborazione a tutti i proprietari terrieri, nel mantenere liberi da detriti, erbacce e sterpaglie i propri terreni, al fine di evitare l’innesco e propagazione degli incendi.  
Sant’Onofrio 01/07/2017
                                                                                                                                    La Redazione Tre Spighe

Copyrights @ Amministrazione Sant'Onofrio - Realizzazione EclypseGroup - Servizi Informatici per la Politica