Sant'Onofrio: l'Amministrazione sta procedendo all'affitto di un nuovo compattatore

dopo che il mezzo comunale ha accusato delle avarie, generate da problemi elettrici prima, e di una avaria  al motore poi,  si è reso necessario  accantonarlo momentaneamente.
La misura è stata decisa, visti i continui stop dell'automezzo, che causavano oltre a disagi sulla raccolta, dispendiosi interventi per poi rendersi conto che probabilmente l'automezzo a già dato tutto ciò che poteva dare. Pertanto, dopo aver condotto uno studio sulle ultime tre annualità dove sono state spese circa  € 18.757,86 per interventi meccanici straordinari, si è presa la decisione di affittare un nuovo auto compattatore, in modo che quantomeno si possa affrontare l'emergenza estiva per poi decidere le sorti del mezzo comunale.
In questi giorni, l'esercizio era condotto da una ditta esterna, dove il costo tra raccolta più il conferimento in discarica ammonta a 400,00 euro al giorno. Inoltre, viene evidenziato nella tabella seguente, che  noleggiando il mezzo alla fine dell’anno 2016, si risparmierebbe circa 3000,00 euro.

Tutto ciò,  fa si che l'Amministrazione è stata obbligata a trovare delle soluzioni alternative, sia per ridurre i costi del servizio ai cittadini di Sant'Onofrio, sia per cercare di ridurre l'accumulo di rifiuti solidi urbani nelle vie cittadine.

L’affitto dell’automezzo, rientra nel piano della Giunta comunale, quale mezzo necessario per avviare la raccolta differenziata. Piano, che a breve sarà a tutta la cittadinanza.




Copyrights @ Amministrazione Sant'Onofrio - Realizzazione EclypseGroup - Servizi Informatici per la Politica